E’ passato sfiorando leggero la terra, il suo tocco non scavava mai solchi ma lasciava comunque il segno. Franco Scaldati, “il sarto”, se n’è andato. E’ andato via così come è vissuto lasciando il suo segno importante ma mai urlato, tessendo la trama della sua morte come quella della sua vita e come quella di uno qualsiasi dei suoi spettacoli.

[Continua la lettura dell’articolo]