Disagi all'aeroporto di Palermo per oltre 150 passeggeri, fra cui disabili e bambini, rimasti bloccati ieri sera per la cancellazione di un volo per Treviso operato da Ryanair.

Il volo doveva partire alle 19.55 ma, dopo alcuni annunci di ritardo, intorno alle 22 è arrivato l'avviso della cancellazione, senza alcun tipo di comunicazione preventiva ai passeggeri, che si trovavano già nell'area imbarchi.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, nonostante la richiesta di spiegazioni ai banchi della compagnia, non sono arrivate risposte. I motivi della cancellazione, inoltre, non sarebbero stati resi noti: già nei giorni scorsi Ryanair aveva cancellato voli da e per Palermo, avvertendo i viaggiatori poche ore prima della partenza.

Ai passeggeri del volo per Treviso sarebbe stata offerta una notte in albergo a Palermo, oltre alla collocazione sul primo volo disponibile.