PALERMO – Due vigili urbani sono stati aggrediti e picchiati ieri pomeriggio in piazza Ottavio Ziino a Palermo. I due stavano sequestrando una moto senza assicurazione, quando sono stati colpiti da due giovani a colpi di casco. I due agenti sono stati trasportati in ospedale. La prognosi è rispettivamente di 3 e di 7 giorni.

Gli aggressori sono stati portati al comando di via Dogali e poi denunciati per percosse, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. La moto è stata comunque sequestrata. E Nicola Scaglione del sindacato Csa si è infuriato:

"Siamo alle solite a Palermo. Troppo spesso si verificano queste aggressioni contro i colleghi che compiono il loro lavoro. Serve maggiore protezione per quanti operano in strada a contatto diretto con automobilisti e motociclisti indisciplinati che non rispettano le minime regole del codice della strada".