PALERMO – I carabinieri hanno sequestrato in via Acireale a Palermo, nel cuore del quartiere Borgo Nuovo, ben due tonnellate di frutta e verdura. I 4 palermitani A.B., 62 anni, F.C., 37 anni, E.F., 32 anni e G.S., 21 anni, sono stati denunciati alla procura con l’accusa di invasione di terreni.

La piccola bancarella, di 50 metri quadrati, negli anni era diventata un grande banco di vendita abusiva. Tutto senza autorizzazioni, per questo le forze dell'ordine hanno elevato una multa di 1.236 euro. La frutta e la verdura sono state devolute in beneficenza ad associazioni del quartiere Borgo Nuovo.

Nel corso dell’operazione, poi, sono anche stati sequestrati 11 scooter senza assicurazione.