1385726_556777794390751_214395194_n

IL 29 OTTOBRE GRANDE MANIFESTAZIONE A PALERMO DISABILI IN PIAZZA PER DIFENDERE IL DIRITTO ALLA VITA E ALLE CURE CON STAMINALI

 

 

Una mega manifestazione, con la partecipazione di disabili, delle loro famiglie e di tante associazioni che difendono i loro diritti quella che si terrà il 29 ottobre a Palermo, davanti alla sede della Regione Sicilia. A indirla sono stati il Movimento Vite Sospese e Sicilia Risvegli onlus, che da mesi lottano per difendere il diritto dei malati a curarsi con le cellule staminali. Alla manifestazione, il cui tema è “Sì alla vita, sì alle cure staminali”, hanno già aderito tante associazioni, come Sicilia Anno Uno, il Movimento Cittadini Liberi, l’Admo (Associazione donatori midollo osseo), l’Associazione Evita Peron per la tutela della vita e della famiglia, l’Anfass Modica, l’Asl – Associazione Siciliana Leucemia onlus), il MPV – Movimento per la vita Palermo, il movimento Pace in terra, CTL (Catania Libera), il Movimento Pro Stamina, ed altre associazioni di categoria regionali e nazionali. Scenderanno tutti in piazza per lottare per il diritto alle cure staminali, e per il diritto dei disabili ad una vita dignitosa. Questa grande manifestazione sarà una risposta alla decisione del Ministero della Salute di non effettuare la sperimentazione del Metodo Stamina. Non a caso è stata scelta Palermo: a fine luglio proprio la Regione Sicilia, dietro istanza dell’associazione Sicilia Risvegli, del Movimento Vite Sospese e diversi familiari di malati gravissimi, aveva dato parere favorevole alle cure col Metodo Stamina, individuando due strutture sanitarie siciliane dove sarebbe stato possibile effettuare le cure con staminali, e cioè l’ospedale Vittorio Emanuele di Catania ed il Cervello di Palermo. Poi il dietrofront. Ora la parola passa ai malati, tanti, che scenderanno in piazza per far sentire ancora una volta la loro voce. Con loro ci saranno anche i fratelli Sandro e Marco Biviano, che dal 23 luglio scorso vivono accampati a Montecitorio per protestare contro le cure loro negate. In piazza con i malati ci saranno il presidente dell’associazione Sicilia Risvegli onlus e vicepresidente del Movimento Vite Sospese, Pietro Crisafulli; il presidente del Movimento Vite Sospese, Bruno Talamonti, il responsabile Campania del Movimento Vite Sospese, Arturo Folgore. Inoltre parteciperanno Irene Sampognaro, moglie dell’architetto Giuseppe Marletta, in coma irreversibile dal 1 giugno 2010 per malasanità, che si trova in lista d’attesa a Brescia per l’infusione di Staminali. Rosario Martino, disabile palermitano e coordinatore nazionale dei disabili per il Movimento Base Italia, ha già annunciato che si incatenerà davanti al palazzo della Regione. Non sono escluse altre forme di protesta eclatanti.

Proteste e palloncini anche a Catania e altre città E intanto, mentre i disabili e le loro famiglie protesteranno a Palermo, tanti altri malati scenderanno in piazza Duomo a Catania per dar loro sostegno. Contemporaneamente, centinaia di persone scenderanno in piazza in tante altre città d’Italia. Il Movimento Vite Sospese ha poi invitato tutti coloro che vogliono manifestare la propria vicinanza alla lotta ad esporre ai balconi o alle finestre della propria casa un palloncino rosa oppure celeste.

Le modalità della protesta a Palermo Il corteo partirà alle 10:30 da piazza Politeama, proseguirà lungo via Ruggero Settimo, via Maqueda, via Vittorio Emanuele e arriverà, intorno alle 13, a Piazza indipendenza, davanti alla sede della Presidenza della Regione Sicilia, dove inizierà il presidio per la difesa dei diritti dei malati gravissimi, un presidio fisso, che resterà a oltranza fino a quando la Regione Sicilia e il Governo italiano non daranno risposte concrete ai manifestanti. Proprio sotto la sede del Parlamento siciliano saranno montati degli schermi sui quali verranno proiettati interventi in diretta di disabili e delle loro famiglie. Si collegheranno via Skype: da Venezia Giampaolo Carrer, il papà della piccola Celeste; da Catania Giuseppe Camiolo, papà di Smeralda; da Fano Tiziana Massaro, la mamma del piccolo Federico; da Modica (RG) Carmelo Lorefice, papà della piccola Rita; sempre da Modica Anna Carta, la mamma di Mauro Terranova, che nei giorni scorsi ha tentato il suicidio dopo che un tribunale ha negato le cure con il metodo Stamina a suo figlio; da Marsala Antonio Genova, papà del piccolo Gioele. Sono previsti altri collegamenti con le città di Chioggia e Ragusa per parlare di problemi assistenziali per i disabili.

Informazioni utili Per consentire la partecipazione di un più alto numero di partecipanti, sono stati organizzati diversi pullman, che arriveranno da Catania, Marsala, Caltanissetta e dalla provincia di Messina. In particolare:

1) Un pullman da Catania (costo 15,00€ a/r) e Caltanissetta (10,00€ a/r). Per informazioni fare riferimento a Sicilia Risvegli onlus. Per prenotazioni: tel. 392/4802536. 2) Un Pullman da Marsala (piazza INAM) costo 11,00€ a/r. Fare riferimento ad Antonio Genova, papà del piccolo Gioele. Per informazioni o prenotazioni chiamare il 334/6378129 3) Un Pullman da Rocca di Capri Leone (Me), costo 10,00€ a/r. Fare riferimento a Davide Calà, padre della piccola Federica. Per informazioni o prenotazioni chiamare i numeri 320/8353831 oppure 328/6869968.

Chi non potrà partecipare personalmente alla manifestazione, potrà comunque seguirla in diretta sul sito del Movimento Vite Sospese, all’indirizzo: www.movimentovitesospese.it/livetv.

La manifestazione, inoltre, sarà trasmessa in diretta anche da radio Carini (www.radiocarini.com).

Per informazioni, contattare gli organizzatori. Per Sicilia Risvegli, e per il Movimento Vite Sospese: Pietro Crisafulli Tel. 392/4802536 E-mail: siciliarisvegli@gmail.com

Per il Movimento Base Italia: Rosario Martino Tel 349/7839118 E-mail: martinoro59@tiscali.it

Responsabile Nazionale ufficio legale del Movimento Vite Sospese, avv. Desirèe Sampognaro, E-mail ufficiolegale@movimentovitesospese.it

Responsabile Nazionale ufficio legale del Movimento Base Italia, avv. Valeria Sanfilippo, E-mail studiolegalesanfilippo@gmail.com

Info Manifestazione: http://www.movimentovitesospese.it

Per approfondimenti sul metodo Vannoni http://www.staminafoundation.org/