In volo fra grotte naturali, spiagge mozzafiato, distese verdi e vigneti. Pantelleria è un gioiello naturalistico, un tesoro della Sicilia. Il videomaker Enrico Cartia ha catturato la sua bellezza in un video, realizzato con l’ausilio di un drone. Un vero e proprio omaggio a questa isola minore che rimane nel cuore di chiunque la visiti.

Isola di origine vulcanica, Pantelleria si trova in provincia di Trapani. Qui sono ancora presenti fenomeni di vulcanismo secondario, come acque calde e soffioni di vapore. L’ultima eruzione è avvenuta 127 anni fa, sul pendio nord-occidentale, nella parte sommersa.

Pantelleria, gioiello di Sicilia

Nota per la sua centralità nel Mar Mediterraneo, scalo intermedio tra Africa e Sicilia, Pantelleria si caratterizza per la singolarità del suo paesaggio. Agli elementi naturali (colate laviche a blocchi, cale e faraglioni) si aggiungono i manufatti creati dall’uomo. Si trovano, così, muri a secco, con la funzione di spietrare il fondo, contenere il terreno, delimitare la proprietà fondiaria e proteggere dal vento, ma non solo.

Sono famosi i giardini panteschi, costruzioni  in muratura di pietra lavica a secco con la funzione di proteggere gli agrumi dal vento e di controllare gli effetti micro-climatici, per un giusto apporto di acqua alla pianta. Ci sono, poi, dammusi, fabbricati rurali con spessi muri a secco, cubici, con tetti bianchi a cupola ed aperture ad arco a tutto sesto, atavici esempi di architettura bio-climatica.