Si è persa ogni traccia di Federico Merlo, un 22enne padovano che si trova in vacanza a Pantelleria. Il giovane, la mattina dell’8 settembre, avrebbe preso a noleggio una canoa nella zona di Scauri, per fare un giro. Secondo le informazioni diffuse dalla Capitaneria di Porto dell’isola siciliana, la canoa sarebbe stata ritrovata, insieme a un giubbotto salvagente, nella notte tra domenica 8 e lunedì 9, a ridosso della scogliera di Punta Nikà.

Del ragazzo, però, nessuna tracia. La famiglia sarebbe originaria di Palermo. Le ricerche sono ancora in corso e vengono portate avanti da Capitaneria di Porto, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Aeronautica.

L’ipotesi più accreditata è che Federico Merlo, spaventato per il maltempo abbattutosi all’improvviso sull’isola, abbia cercato riparo, abbandonando volontariamente l’attrezzatura sugli scogli. Intorno all’ora di pranzo di lunedì 9 settembre si era diffusa la voce che fosse ricoverato al pronto soccorso, ma la notizia è stata smentita dai responsabili del presidio medico di Pantelleria.

Foto RaiNews