Paola Bresciano chi è la ex calciatrice ed ex modella siciliana, vincitrice di Miss Italia 1976. Biografia, carriera, tutte le curiosità. Dove è nata, quanti anni ha, cosa ha fatto dopo l’esperienza da reginetta di bellezza, l’attività da calciatrice, cosa fa oggi. Vita privata, marito e figli.

Paola Bresciano

Paola Bresciano nasce a Trapani, il 10 marzo del 1960, quindi ha 62 anni. Cresce a Ivrea, in provincia di Torino, dove vive fino al 1966. Nel 1967 fa ritorno in Sicilia, dove frequenta la scuola dell’0bbligo. Compiuti i 13 anni, inizia a giocare nella squadra locale “Trapani Girl” in Serie B. Quando ha da poco compiuto 16 anni, nel 1976, conquista il titolo di Miss Italia.

La sua vittoria come reginetta di bellezza suscita molto stupore e la stampa nazionale dedica molti titoli a questa vicenda: “Un centravanti diventa Miss Italia”, titola ad esempio “L’intrepido” di Milano. Riceve la corona a Scalea, in Calabria. In questa occasione è presente una troupe della Rai che deve realizzare uno speciale di un’ora per “Documenti del nostro tempo”.

L’anno seguente, cioè nel 1977, Paola Bresciano viene ingaggiata nel Padova, squadra che milita nella Serie A. Una piccola curiosità: le sue gambe vengono anche assicurate dalla Compagnia Intercontinentale Assicurazioni per un miliardo di Lire. È un periodo d’oro per lei: in quello stesso anno viene anche convocata nella Nazionale Italiana femminile.

Dopo un anno in massima Serie e tanti successi, come sfilate, pubblicità e prime pagine sui giornali, soprattutto rotocalchi sportivi, grazie ai quali diventa famosa in Italia, decide di tornare a Trapani per intraprendere una nuova vita.

Si sposa nel 1978 con Sebastian Catania, che è all’epoca agente di Miss Italia di tutta la Sicilia. Insieme hanno due figli, Alba e Marco. Paola Bresciano oggi dirige un’agenzia di produzioni spettacoli, grandi eventi e management. È anche impegnata nel sociale.

L’esperienza a Miss Italia

Come abbiamo anticipato, la vittoria a Miss Italia incuriosisce il Paese. Sul sito della manifestazione si legge che a destare curiosità è il fatto che “la più bella italiana” – impiegata come segretaria d’azienda – giocava a calcio come centravanti nella squadra femminile della sua città prima e poi, per alcuni anni, in Serie A e in Nazionale. “Oggi è un’ imprenditrice turistica, abita a Patti, è sposata con Sebastian Catania. Paola ha due figli, Alba di 36 anni e Marco di 30, e tre nipoti , Leonardo sei anni , Paola tre anni, Michelle Andrea di 8 mesi”.

Sempre nell’ambito di Miss Italia, Paola Bresciano è stata a lungo selezionatrice per la Sicilia Occidentale, esperienza terminata. “Un bel modello femminile” è l’apprezzamento con il quale Patrizia Mirigliani saluta Paola Bresciano, responsabile per circa 15 anni di Miss Italia nella Sicilia Occidentale. Dopo tanto lavoro, ha infatti deciso di fermarsi per dedicarsi al famiglia: il marito Sebastiano Catania, selezionatore delle Miss prima di lei, ed anzi suo talent scout, i figli, i nipoti.

Paola – ha detto ancora la patron Mirigliani – ha dimostrato le varie sfaccettature delle ragazze di Miss Italia: giocatrice di calcio, reginetta di bellezza a 16 anni, mamma, organizzatrice del nostro concorso con grandi risultati”. Nella sua attività, infatti, la siciliana sostiene molte ragazze durante il concorso: porta al successo, tra le altre, anche la Miss Francesca Chillemi.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati