PARTINICO (PALERMO) – Antonio Salvia, 23 anni, è stato ucciso a coltellate a Partinico, in provincia di Palermo. Il dramma sarebbe avvenuto al culmine di una gigantesca rissa nel centro del paese. Il giovane è arrivato in ospedale in condizioni disperate; i medici hanno tentato il tutto per tutto, ma è stato inutile.

Le informazioni sono ancora frammentarie e i carabinieri stanno indagando, ma secondo una prima ricostruzione si è trattato di una lite tra due famiglie finita malissimo. Una lite cominciata nella serata di ieri. Oggi il tragico epilogo.