Si intensificano i controlli su persone e merci in arrivo all'aeroporto di Catania, soprattutto sulle rotte considerate "a rischio". Grazie all'azione di monitoraggio, sono già state bloccate sostanze stupefacenti e altri prodotti illeciti provenienti e destinati al mercato clandestino nazionale. 

La Guardia di Finanza e l'Agenzia delle dogane hanno sequestrato a una turista italiana, di rientro da Istanbul, 5 orologi di lusso e orecchini a marchio Bulgari. Tutta merce falsa. Gli orologi erano riproduzioni di pregio anche di originali a marchio Rolex e Cartier: il tutto era stato conservato nel bagaglio della donna, ma è stato scoperto dall'apposita apparecchiatura Scanner. La passeggera aveva acquistato la merce durante il periodo di soggiorno in Turchia: è stata denunciata all'autorità giudiziaria.