Il Duomo di Monreale torna a risplendere, grazie agli ultimi interventi di recupero, ed i suoi tetti proteggono di nuovo le tessere di mosaico famose in tutto il mondo. Turisti e curiosi adesso potranno anche fare una passeggiata molto particolare proprio sui tetti del Duomo, con un percorso di visita inedito che è già fruibile. Restaurato inoltre il complesso dell'Oratorio dei Benedettini, che presto sarà inaugurato.

L'entomologo Giovanni Liotta ha curato il recupero della parte lignea del Duomo di Monreale, mentre Cesare Tini si è occupato di coordinare gli interventi sulla pavimentazione musiva. Sono state rintracciate 6 tipologie di pavimenti, tutti realizzati da diversi gruppi di maestranze. Si è trattato di un lavoro molto meticoloso: in alcuni casi mancavano alcuni elementi, che nel corso degli anni erano stati rimpiazzati con materiali impropri o integrazioni errate.