Grande paura questa mattina su un volo delle 8.55 Palermo-Roma di Vueling. A riportare la notizia è "BlogSicilia": in fase di decollo si sarebbe accesa una spia nei comandi e il pilota avrebbe frenato di colpo. I passeggeri sarebbero stati catapultati in avanti e alcuni oggetti fuori dalle cappelliere sarebbero caduti sui sedili.

In quel momento pare che l'aereo fosse già in fase di decollo, dunque la velocità era piuttosto sostenuta. "BlogSicilia" aggiunge la testimonianza di un passeggero: "È stato terribile. L’aereo stava decollando, quindi la velocità era davvero elevata. La frenata in pista è stata molto brusca. Il pilota ha spiegato che c’è stato un problema e che adesso si sta aspettando che si raffreddino i freni per decollare più tardi".

Dall'aeroporto spiegano che tutto è stato fatto in sicurezza, seguendo le normali procedure, e non è nemmeno stato necessario l'intervento del personale.