Attimi di paura ieri a Ustica, quanto un'auto posteggiata in banchina nel porto è finita in mare. La vettura, una Citroen Berlingo di colore bianco, è di proprietà di Giuseppe Pitruzzella, che organizza gite in barca a vela, ed era stata posteggiata per attendere i turisti che arrivano con l'aliscafo. All'improvviso, è scivolata in mare: sono seguiti attimi concitati, poiché si è pensato che all'interno vi fosse qualcuno.

I primi ad accorgersene sono stati alcuni lavoratori portuali: uno di loro non ha esitato a buttarsi subito in acqua proprio per vedere se ci fosse qualcuno dentro l'abitacolo. Fortunatamente, l'auto era vuota. Sono sconosciute le motivazioni: come spiegato dalla Capitaneria di Porto, è probabile che, vista la pendenza della strada, la vettura sia finita in mare poiché il freno a mano non era stato inserito

Foto: Ansa