santoConoscete l’espressione “chistu è santu che non suda”? Questa espressione si utilizza solitamente per indicare quanto inutile sia chiedere la cortesia ad una persone perché non te la farà mai!

Ebbene, l’espressione deriva da una leggenda legata alla Beata Eustochia, di cui vi ho già parlato un paio di settimane fa e che ha destato qualche polemica. 

Si racconta che il corpo di suor Eustochia, dopo essere stato seppellito e riesumato, cominciò a sudare ed il sudore venne asciugato con dei batuffoli di cotone. 

Questi batuffoli, diventati reliquie, operavano su malati, e da qui nacque la convinzione che il sudore di un santo è certezza di grazia.

Quando si utilizza l’espressione santo che non suda, vuol dire che quindi che le nostre richieste non verranno mai esaudite.

Di Alessandra Cancarè