Posteggiatore ghanese palpeggia minorenne e finisce in manette. È successo ieri sera a Palermo nella centralissima piazza Ignazio Florio. Un'adolescente ha parcheggiato la sua minicar e dopo essere uscita stava per versare all'uomo un "obolo" di 60 centesimi. Poi il 34enne Kusi Boateng Agey (nella foto) l'ha afferrata per le braccia bloccandola e l'ha palpeggiata nelle parti intime.

Un vero e proprio incubo quello vissuto dalla ragazzina, che attendeva la mamma e la sorella con le quali aveva un appuntamento. La donna ha tentato di calmare gli animi, ma il parcheggiatore abusivo, già noto alle forze dell'ordine, ha minacciato di aggredire anche lei. A quel punto sono intervenute delle volanti della polizia che hanno arrestato il malvivente.