Dopo circa una settimana di dominio sull’Italia, l’anticiclone africano Scipione sembra pronto a ritirarsi e tornare alle sabbie del suo Sahara. Le previsioni meteo per i prossimi giorni segnalano una tregua dal caldo, grazie anche all’ingresso di alcune correnti fresche, provenienti dal Mare del Nord. Vediamo insieme i dettagli.

Previsioni meteo 7-11 giugno 2022

A metà settimana, dunque, l’anticiclone africano che ci ha fatto tanto penare nei giorni scorsi, dovrebbe darci una tregua. Nelle zone interne di Sicilia e Sardegna, durante il weekend da poco trascorso, abbiamo fatto i conti con picchi anche di 41°C.

In particolare, tra le giornate di mercoledì 8 giugno e venerdì 10 giugno, le temperature caleranno sensibilmente: le massime torneranno su valori compresi tra 26 3 31°C in Sicilia, con un calo di circa 7°C rispetto ai valori con cui facciamo i conti in questo momento.

Scipione fa le valigie, ma potrebbe tornare presto, a partire dalla prossima settimana: è ancora presto per dirlo con certezza ma, nel frattempo, possiamo sapere cosa ci riservano i giorni più prossimi, con le previsioni meteo.

Arrivano sull’Italia due perturbazioni

La terza perturbazione di giugno attraversa oggi, martedì 7, il Nord dell’Italia, portando con sé temporali. Già domani, mercoledì, si allontanerà dal nostro Paese, con qualche residuo di instabilità all’estremo Nord-Est e sul versante adriatico. Lascerà il posto alla perturbazione numero 4 di giugno, pronta a irrompere sul Nord, con temporali e rovesci, in propagazione al Centro-Sud nella giornata di giovedì 9 giugno (soprattutto sul versante adriatico).

Queste due perturbazioni sono accompagnate da correnti fresche: entro metà settimana, dunque, le temperature caleranno. Le precipitazioni, secondo gli esperti, risparmieranno la Sicilia. Giovedì 9 sarà una giornata prevalentemente soleggiata al Nord Ovest, nelle regioni centrali (versante tirrenico), in Sardegna e nei versanti est e sud della Sicilia, nonché nella Calabria Ionica. Nuvolosità sparsa e instabilità altrove.

Previsto un generalizzato calo delle temperature quasi ovunque, con massime che in Sicilia si fermeranno a 30°C circa. Venerdì 10 sarà una giornata soleggiata al Nord, in Toscana, Umbria, Lazio, Marche settentrionali, Campania, Sardegna e Sicilia meridionale. Temperature in calo in Calabria e Sicilia, ma in aumento nel resto dell’Italia.

L’attuale tendenza meteo per il fine settimana mostra, al momento, un ritorno dell’alta pressione, con condizioni stabili e soleggiate. Temperature in crescita, con la possibilità del ritorno del grande caldo all’inizio della prossima settimana. Per saperne di più, non resta che seguire i prossimi aggiornamenti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati