(fonte foto greenstyle.it)

Una start up americana, la Memphis Meat, ha voluto riproporre in laboratorio qualcosa di commestibile come la carne, che abbia pertanto lo stesso sapore, senza necessariamente uccidere gli animali. Il risultato sono le meatball.

Dopo svariati tentativi, l'azienda ha pubblicato su YouTube il video in cui presenta il cibo del futuro. Uma Valeti, amministratore delegato della Memphis Meat, spiega cosa si cela dietro questa idea:

Il nostro concetto è semplice. Invece dell’allevamento degli animali per ottenere la loro carne perché non coltivare direttamente la carne? A tal fine stiamo combinando decenni di esperienza in entrambi i settori, culinario e scientifico, per coltivare vera carne da cellule senza la presenza di animali, in un processo che è più sano, più sicuro e più sostenibile dell’allevamento convenzionale.

Si parla quindi di carne sintetica a tutti gli effetti in grado di rigenerarsi partendo dalle cellule di mucca o maiale. 

Le cellule dentro speciali serbatoi vengono alimentate con zuccheri ed ossigeno e richiedono un tempo di maturazione che va dai 9 ai 21 giorni. 

Memphis Meat spera di riuscire a diffondere il prodotto sul mercato internazionale entro 3-4 anni.

L’azienda non debutterà solo con le polpette di carne sintetica ma ha già pensato ad una linea di prodotti che comprende: hot dog, salsicce e hamburger.

Nell'attesa del lancio in Italia ecco il video sulla carne da laboratorio:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Y027yLT2QY0[/youtube]