A Roma i carabinieri sono stati costretti a intervenire per una furiosa aggressione nei confronti di una donna. I passanti erano riusciti a mettere in fuga due stranieri che, nel tentativo di rubare l'auto e il telefono cellulare alla donna, l'avevano violentemente presa a pugni sul volto.

Grazie alle descrizioni dei testimoni, i militari hanno rintracciato i due malviventi: sono un cittadino romeno 34enne e in un cittadino albanese 23enne.

I due sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Ostia in attesa dell'udienza di convalida, mentre la donna se la caverà con qualche giorno di prognosi