La scelta di una password efficace non è mai facile. Sarà per questo che molti utenti si affidano ad alcune combninazioni ormai vecchie e, purtroppo, molto note ai malintenzionali. La parola chiave più utilizzata del 2016 è, manco a dirlo, "123456", seguita dalla sequenza più ampia "123456789" e dall'altra inossidabile "qwerty".

La classifica delle password più usate è stata stilata dalla società Keeper Security, che ha analizzato un database di oltre 10 milioni di parole chiave disponibili sul web. I ricercatori hanno così scoperto che, nonostante i consigli degli esperti, l 17% degli internauti ha continuato a usare "123456" come password per accedere a servizi online e che la metà dei 10 milioni di parole analizzate appartiene alle prime 25 più usate.

Oltre a quelle più note, non mancano le sorprese, come il caso di "18atcskd2w" finita al quindicesimo posto delle password più frequenti tra quelle trafugate: è una stringa all'apparenza "difficile" ma comunque finita tra quelle più deboli e più rubate. In realtà, spiega il ricercatore Graham Cluley, gli account con questa password sono stati creati da "botnet" – le reti di pc "zombie" frutto di virus e malware – concepite per diffondere spam nei forum online.

ECCO LA CLASSIFICA COMPLETA:

1. 123456

2. 123456789

3. qwerty

4. 12345678

5. 111111

6. 1234567890

7. 1234567

8. password

9. 123123

10. 987654321

11. qwertyuiop

12. mynoob

13. 123321

14. 666666

15. 18atcskd2w

16. 7777777

17. 1q2w3e4r

18. 654321

19. 555555

20. 3rjs1la7qe

21. google

22. 1q2w3e4r5t

23. 123qwe

24. zxcvbnm

25. 1q2w3e