Brutta rapina nel quartiere Zisa di Palermo, ai danni di una donna di 76 anni, che si trovava a bordo della sua auto. L'automobilista era in via Ida Castelluccio, quando due malviventi le hanno sottratto la borsa, lasciata sul sedile posteriore.

Sul posto sono arrivate un'ambulanza del 118 e la polizia, perché è stato necessario soccorrere un'altra donna, che era a bordo della stessa auto e che è caduta per terra mentre inseguiva i rapinatori.

La vittima del furto, secondo una prima ricostruzione, si trovava ferma in doppia fila, quando i rapinatori hanno aperto la poriera: ha cercato di reagire, ma i malviventi hanno avuto la meglio. La donna, forse per mettersi sulle tracce dei malviventi, ha accelerato repentinamente, urtando un'altro mezzo.

A lanciare l'allarme sono statialcuni passanti, quindi sul posto sono giunte tre pattuglie. Gli agenti hanno ascoltato il racconto della vittima e hanno acquisito le prime informazioni, oltre alle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza. Nella borsa c'erano contanti, documenti, uno smartphone e qualche altro effetto personale.