I famosi biscotti danesi al burro della Jacobsens Bakery, venduti in tutto il mondo, sono oggetto di una gigantesca campagna di richiamo. Il provvedimento riguarda alcuni lotti di biscotti al cioccolato venduti nelle tipiche confezioni di metallo che ripropongono le immagini dei famosi personaggi della Disney. I biscotti sono stati ritirati perché contengono latte che però non è indicato sull’etichetta. Questo errore costituisce un serio pericolo per le persone allergiche o intolleranti al latte e ai derivati.

Il ritiro ha assunto dimensioni mondiali visto che i biscotti Jacobsens Bakery con le etichette sbagliate sono stati distribuiti in 38 paesi, tra cui l’Italia. Più precisamente si tratta di Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Egitto, Irlanda, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Giappone, Kazakistan, Libano, Lituania, Malta, Moldavia, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Oman, Polonia, Qatar, Romania, Arabia Saudita, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ucraina e Gran Bretagna.

I biscotti richiamati sono confezionati in scatole da 300 grammi, con codice a barre EAN 5776879012059. Oltre a questo gruppo il richiamo riguarda altri lotti in confezioni da 150 grammi con codici a barre: EAN 5776879010963, 5776879013728, 5776879013735. L’azienda indica precisa che il termine minimo di conservazione riportato sulle confezioni varia.