La polizia ferroviaria del Compartimento della stazione centrale di Palermo ha arrestato Montassar Amami, extracomunitario residente nel capoluogo. L'uomo ha rubato, insieme ad un complice, le chiavi del ciclomotore di un conoscente, per poi chiedere il pagamento di un riscatto in cambio della restituzione del mezzo.

Quando, però, la vittima del furto si accingeva a pagare, gli è stato sottratto anche il portafogli. Il complice è ancora da identificare. La vittima ha riconosciuto Montassar Amami e ha fornito agli agenti sia il nome che il numero di telefono: questi è stato rintracciato nella sua abitazione.