AERONET_ETNA.2014186.terra_.1kmE’ un sabato rovente al Sud Italia: per la prima volta in questa stagione estiva le temperature hanno superato la soglia dei +40°C e l’hanno fatto nella Sicilia orientale, precisamente nelle zone interne del catanese. Queste le temperature massime registrate oggi: +41°C a Catenanuova, +39°C a Sigonella, +37°C a Mascalucia, Lentini, Ramacca e Pedara, +36°C a Francofonte, +35°C a Noto, Alcamo e Augusta,+34°C a Catania, Bari e Foggia, +33°C a Reggio Calabria, Lecce, Brindisi, Cagliari e Caltanissetta +31°C a Palermo, Messina, Olbia, Taranto e Barcellona Pozzo di Gotto, +30°C a Roma, Frosinone, Grosseto, Perugia, Bologna e Salerno.

A rendere tipicamente africana l’atmosfera al centro/sud è l’ingente quantità di sabbia del Sahara trasportata sul Mediterraneo dell’anticiclone sub Tropicale che ha raggiunto in queste ore il nostro Paese. Nelle prossime ore avremo un lieve calo termico ma poi tra lunedì 7 e martedì 8 luglio le temperature aumenteranno nuovamente. Attenzione, però, perché da mercoledì 9 in poi arriverà un fresco quasi autunnale, soprattutto al centro/nord ma anche nelle Regioni meridionali le temperature si manterranno inferiori alle medie del periodo per gran parte del mese di luglio.

Peppe Caridi