Anche Butera, in provincia di Caltanissetta, si prepara a festeggiare Santa Lucia, con la sua prima Sagra della Cuccia. Il 13 dicembre è un giorno molto importante in Sicilia e in tutta la regione non mancano gli appuntamenti dedicati alla festività. Il 12 dicembre, a Butera, viene preparata la cuccia con grano e vino cotto. Questa, secondo la tradizione, sfamò la popolazione afflitta da una tremenda carestia.

Si ipotizza che il termine cuccia derivi da “cocciu”, cioè “chicco”, o dal verbo “cucciari”, cioè “mangiare un chicco per volta”. Qualunque sia l’origine, il nome di questa pietanza è legato al chicco di grano.

Il 13 dicembre i festeggiamenti in onore della Santa si apriranno con il suono delle campagne, alle 8 del mattino. alle 9 e alle 17 celebrazione eucaristica e poi, alle ore 18, solenne processione per le vie della città, accompagnata dal coro bgandistico “Salvatore Lumia” e dalle autorità civili e militari.