logo-sanremo

Ed ecco che finalmente è stata resa nota al grande pubblico la lista dei sessanta finalisti della categoria giovani di Sanremo la quale nonostante possa rimanere la parte meno seguita della più famosa e commentata e polemizzata kermesse musicale italiana rimane tra le note più interessanti dal punto di vista discografico per quello che ha generato negli anni e continuerà a generare nel campo musicale non soltanto nazionale. Martedì 10 dicembre le attesissime audizioni finali per salire sul palco del Teatro Ariston a partire dal 18 febbraio su Rai 1. Oggi invece venerdì 6 dicembre si terranno le audizioni finali a Roma e i sessanta finalisti si esibiranno di fronte la prestigiosissima commissione musicale composta da Claudio Fasulo, Andrea Guerra, Massimo Martelli, Stefano Senardi e presieduta dal direttore artistico Mauro Pagani.

Sembra pure che sia tornato un particolare interesse per la kermesse che negli ultimi anni aveva seguito una leggera inflessioni di domande di partecipazione. Si registra infatti un + 63% confermandosi la Sicilia tra le Regioni con più artisti rappresentati e regalando solo il Sud la partecipazione di 23 artisti.

Ecco invece di seguito un breve elenco dei Nostri per conoscerli e imparare a conoscerli :

Maurizio Musumeci (Dinastia) rapper cantautore di Paternò dal 2005 ad oggi che accompagna lo psichedelico e carismatico  Ics  il secondo classificato di X Factor 6 con il brano  Sono un Enrico qualunque, anticipando con il titolo già da sé e provocatoriamente un tema dal contenuto forte e per nulla banale .

Ascoltiamolo : 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2rLoBxN4GXo[/youtube]

Alberto Guarrasi catanese ,violinista nonché pianista, cantante e attore che comincia a studiare musica dall’età di 4 anni , figlio d’Arte , ex leader della band musicale catanese “Motovario” (finalisti Areasanremo 2011) in competizione con il brano Mentre Nevica che si annuncia da brividi e che di certo non passerà inosservato.

Acoltiamolo : 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dhODRS3SJfM[/youtube]

E ancora i Disakkordo , il gruppo palermitano tutto choc , di avanguardia dai vivi colori , sonnambulo , dislessico , “aggressivo come l’orticaria e a prova di resistenza come le piattole, vertiginosamente fuori di testa come Zichichi “ (perché così amano definirsi) in lotta anche loro con un titolo Silenziosamente che sa di ossimoro e di divertito quanto provocatorio svuotamento mentale.

Ascoltiamoli:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=u-rBDVAIbr0[/youtube]

Segue ancora il modicano  cantautore e autore Giovanni Caccamo prodotto dal grande  Franco Battiato che per la fiducia accordatagli dallo stesso Maestro con il suo Sentirò respirare ci aspettiamo un orgoglioso e indiscutibile  riscontro di critica .

Ascoltiamolo: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=d_LlWsABwlE[/youtube]

E poi il gruppo palermitano Folk n Roll , Il Pan del Diavolo che ha saputo incendiare le nostre giornate quotidiane ( ma non solo le nostre) e che vuole stupire ancora con Il Meglio e il meglio del loro estro a suon di chitarre e percussioni da buttare fuori orbita in una dimensione di totale libertà mentale e sonora.

Ascoltiamoli: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HISKAnB7wa0[/youtube]

La palermitana dottoressa jazzista Serena Ganci , Iotatola/Iodasola con un curriculum di prestigio e un titolo Piove di Domenica che di certo detterà stile tra le nuove proposte in competizione.

Ascoltiamola: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ppNehrEgrYw[/youtube]

La ancora palermitana Maria Grazia Terranova Joline , trepidante interprete in gara con L’amore non si sceglie.

Ascoltiamola: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_yQ6p9O-OiA[/youtube]

La colpevole tormentatrice estiva di Palagonia , vicino Caltagirone definita come il nuovo talento musicale dal nome profetico Levante e con un titolo Sbadiglio che ha nella sua definizione ha tutto il sapore di una raffinata ed elegante produzione musicale. 

Ascoltiamola: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jIQdHRs0EeI[/youtube]

E per ultimo ma non ultimo il nostro indiscusso poliedrico e inimitabile Reuccio ennese Mario Incudine vincitore del decimo Festival della Nuova Canzone Siciliana in gara con Autoritratto con il quale non potrà che regalare grandissime e vibranti nonché poetiche emozioni.

Ascoltiamolo: 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=e4M_wovXXuM[/youtube]

Una Sicilia che si preannuncia dunque all’insegna di qualità, ricercatezza, eleganza, genialità e provocazione. Calderone di sorprese inebrianti. Dal fuoco vivo ed energico di una terra che partorisce geni musicali e raffinatissime menti.

Non possiamo che aspettarci una kermesse di altissima qualità e di grandi e nuove e vivide emozioni.

Uno straordinario e acceso incontro di note stillanti consistenze di diverso ed utile spessore artistico.

I nostri nomi la dicono lunga sull’altissimo contributo che la nostra terra sta regalando alla kermesse sanremese e noi dello Staff SiciliaFan auguriamo a tutti loro un grande e un grandissimo in bocca al lupo con l’augurio di  una esaltante continuazione oltre i confini del già noto e dell’ancora non noto.

Forza Ragazzi siamo con tutti voi

AIbEiAIAAABDCPnZ4Y38v9-MYCILdmNhcmRfcGhvdG8qKDc1OTc2NTE2MDJkMWRhY2E1MTI5NWQ1NTQwZDdhZTM3OTc0NjA0OTgwAT8ErXluDFd8AZsMa22V0catGIP0

 Lilith La Guerriera