Scandalo all'Università di Messina: Dario Tomasello avrebbe vinto il concorso di abilitazione a professore ordinario di letteratura… copiando da altri professori. Secondo quanto denuncia il servizio de Le Iene, infatti, le pubblicazioni di Tomasello sarebbero in gran parte copiate da altri libri.

In particolare da un altro insegnante, Giuseppe Amoroso, che lo ha denunciato per plagio e truffa ai danni dello Stato. Il caso è tuttora aperto. Sulla vicenda si è fatto sentire anche il Movimento 5 Stelle, che ha presentato un'interrogazione alla Camera:

"Non consentiremo al Miur di chiudere con due parole di circostanza il caso di Dario Tomasello, il professore associato di letteratura italiana contemporanea all'Università di Messina, e figlio dell'ex potente rettore dello stesso ateneo, che avrebbe copiato interi passaggi della prova per l'abilitazione a professore ordinario – si legge in una nota – Il ministero non può cavarsela affermando che la commissione giudicante, seppure messa davanti a quello che sembra a tutti gli effetti un caso di plagio, ha deciso di non modificare il giudizio. Interroghiamo il ministro Giannini per avere chiarimenti sul caso e, in particolare, rispetto alle scelte compiute dal direttore generale del ministero, Daniele Livon".

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO DE LE IENE: VINCE IL CONCORSO DA PROFESSORE UNIVERSITARIO COPIANDO