Lo scontrino dopo cena è una brutta sorpresa. Ma questa volta il conto salato non c'entra. In un ristorante di Shrewsbury, nel Regno Unito, una ragazza e il suo fidanzato hanno normalmente chiesto il conto al cameriere, ma non avrebbero mai pensato di dover leggere un simile vocabolo sullo scontrino.

Come riporta il The Sun, a impressionare Victoria Whittle, che ha prontamente pubblicato la foto della ricevuta su Twitter, non è stata la cifra riportata, bensì la parola "Shawankers" al posto dei loro nomi: si tratta di un becero insulto, che in italiano suonerebbe come "noioso" (ma pensatelo nell'accezione più negativa possibile). Probabilmente quella parola è rimasta in stampa per colpa di una cameriera sbadata.

"Quel momento imbarazzante quando la cameriera dimentica che quello con cui hanno definito il vostro tavolo è stampato sullo scontrino", ha definito il momento la povera Victoria sui social. Subito i titolari del locale si sono scusati offrendo loro una cena per due: "Siamo sicuri che i clienti che ci conoscono sanno che non lo avremmo mai fatto intenzionalmente", hanno provato a chiarire. Argomentazione un po' morbida per una figuraccia così…