Registrata alle 5.20 una scossa di terremoto di magnitudo 4 nello Stretto di Messina, a metà tra le coste siciliane e calabresi: secondo quanto riportato dall'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) il sisma ha avuto epicentro in prossimità della città di Messina e dei Comuni calabresi di Campo Calabro e Villa San Giovanni, con una profondità dell'ipocentro di 7.3 chilometri.

La scossa di terremoto è stata nettamente avvertita dalla popolazione

La scossa di terremoto è stata avvertita nettamente dalla popolazione: non sono stati registrati danni a persone o cose. Alle ore 05.58 è stata registrata un'ulteriore scossa, più superficiale e di magnitudo più contenuta (pari a 2.8 della Scala Richter).