“I servizi segreti Usa mi chiesero l’accesso al nodo telefonico di Palermo”. Gian Mario Rossignolo, presidente di Telecom nel 1998, ha confidato alla trasmissione televisiva di Rai3 Report, di aver immediatamente informato l’allora presidente del consiglio Romano Prodi.

[Continua la lettura dell’articolo]