Sferracavallo è il Luogo del Cuore di Amadeus. Il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha lanciato l’undicesima edizione del più grande censimento spontaneo del patrimonio culturale italiano. Ci sono anche alcuni testimonial d’eccezione: a promuovere “Sferracaddu” è il popolare presentatore, che qui trascorreva le vacanze con i genitori, di origine palermitana.

Amadeus promuove Sferracavallo, suo Luogo del Cuore

Si rinnova dunque l’appuntamento con il censimento dei Luoghi del Cuore FAI. La manifestazione, dal 2003, ha raccolto 9,6 milioni di voti, in favore di oltre 39mila luoghi, in più di 6.500 comuni. Sono luoghi cari, da salvare dall’abbandono, dal degrado o dall’oblio, in modo da recuperarli e valorizzarli, conoscerli e frequentarli.

Anche quest’anno ci sono alcuni testimonial d’eccezione, che promuovono località che amano particolarmente. Tra loco c’è il mitico Amadeus, che ha scelto come Luogo del Cuore Sferracavallo, la borgata marinara a due passi da Palermo. Proprio qui, infatti, il presentatore trascorreva le vacanze con i genitori, originari del capoluogo.

Il conduttore ricorda sempre con grande affetto la Sicilia e il suo “posto speciale”: «C’è una località che mi sta a cuore in maniera particolare: è Sferracavallo, Sferracaddu in siciliano. Un posto di mare, sul litorale di Palermo, dove negli anni ’70 durante la mia infanzia trascorrevo le vacanze insieme ai miei genitori, di origine palermitana», racconta.

«Lì – aggiunge – ho passato veramente tantissimi anni. Lo ricordo come un luogo bello, allegro, mi piacerebbe tornarci. Non vado a Sferracavallo da almeno quarant’anni…mi auguro che questo luogo si sia sviluppato, ma spero anche che abbia mantenuto le tradizioni, il calore, il folklore e lo spirito genuino che io ricordo quando, poco più che bambino, mi recavo a Sferracavallo per passare l’estate».

Quindi conclude invitando tutti a votare: «Ricordo, inoltre, che si mangiava benissimo il pesce! Un abbraccio agli amici di Sferracavallo, un saluto al FAI e invito tutti a votare il proprio luogo del cuore!»

Come votare i Luoghi del Cuore

Dal 12 maggio al 15 dicembre 2022 è possibile votare i propri luoghi del cuore e spingere più persone possibile a votarli. Quanti più voti avranno, infatti, tanto più potranno accedere al finanziamento messo a disposizione dal FAI grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo per un progetto di restauro e valorizzazione.

Si può esprimere il proprio voto online sul sito ufficiale della manifestazione, www.iluoghidelcuore.it, o con moduli cartacei di raccolta voti dedicati a ogni luogo del cuore, scaricabili sempre dal sito della manifestazione.

Foto Sferracavallo: Gilberto GaudioLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati