Due uomini incappucciati hanno cercato di entrare nel pomeriggio di ieri, 29 dicembre, nella villa di Antonio Di Pietro, che si trova nel quartiere Marigolda di Curno (Bergamo). A notarli è stata una vicina di casa, che ha subito allertato le forze dell'ordine. I due hanno sfondato un muretto con la loro auto, ma i carabinieri sono giunti sul posto prima che potessero entrare in casa dell'ex parlamentare dell'Italia dei Valori.

Ne è nato un inseguito, con speronamento e sparatoria. Nessuna delle persone coinvolte è rimasta ferita. L'auto è stata abbandonata durante la fuga e uno dei ladri è stato arrestato nella zona del fiume Brembo: si tratta di un italiano di 18 anni. L'altro malvivente ha attraversato il corso d'acqua e si è dileguato.