Nuovo terremoto in Sicilia. La terra torna a tremare sull’Isola, con una scossa di magnitudo 3.1, registrata poco prima dell’una di notte. Alle ore 00,47, nell’area sommitale dell’Etna, ha avuto luogo l’evento.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’ipocentro si trovava a 12 chilometri di profondità, l’epicentro a 11 chilometri a ovest di Milo (Catania). Non si registrano danni a persone o cose.

Terremoto in Sicilia

Terremoto in Sicilia

Terremoto in Sicilia, i precedenti

La nuova scossa di terremoto in Sicilia si inserisce in un lungo filone di eventi similari, verificatesi nella zona del Catanese. All’inizio del mese di ottobre, tra gli altri, si è verificato un terremoto a Biancavilla.

In particolare, nella giornata del 9 ottobre ha avuto luogo un sisma con profondità di 4 chilometri e magnitudo 3.4. La scossa è stata avvertita anche nei paesi vicini, soprattutto ad Adrano e Santa Maria di Licodia