Estate uguale tintarella. Un colorito perfettamente ambrato è il desiderio di molti e per raggiungere questo obiettivo frutta e verdura possono essere preziosi alleati, grazie al loro apporto di vitamina A, che aumenta la produzione di melanina. Ricordiamo che gli esperti consigliano di esporsi al sole gradualmente, evitando le ore più calde, e sempre utilizzando la giusta protezione solare. Se, poi, volete dare una "marcia in più" alla vostra tintarella, potete puntare sui cibi che favoriscono l'abbronzatura. Come già sottolineato da Coldiretti, l'alimentazione giusta non soltanto può aiutare a "catturare" i raggi del sole, ma è anche in grado di difendere il nostro organismo dalle temperature elevale. 

Quali sono i cibi che favoriscono l'abbronzatura?

La medaglia d'oro dei cibi che favoriscono l'abbronzatura va sicuramente alle carote, che contengono ben 1.200 microgrammi di vitamina A  (o quantità equivalenti di caroteni) in 100 grammi. Seguono spinaci e radicchio (con una concentrazione pari a circa la metà), le albicocche e poi cicoria, lattuga, melone giallo e sedano, peperoni (gialli e rossi), pomodori e insalate, pesche gialle, anguria, fragole e ciliegie.

In estate diventa molto importante consumare frutta fresca e verdura, ottime fonti di vitamine, sali minerali e liquidi che mantengono l'organismo efficiente e combattono i radicali liberi prodotti in seguito all'esposizione solare.