20 i film che hanno ottenuto le nomination alla 36esima edizione della Rassegna Cinematografica Internazionale Sport Film festival, unicamente dedita al cinema sportivo. La Rassegna nasce nel 1979, è stata ideata dal giornalista Vito Maggio ed è tra le rassegne cinematografiche sportive più antiche del mondo.

L'evento è organizzato dal Comune di Palermo e dalla Videaset con il patrocinio del Coni Sicilia, Inail Sicilia, Cip Sicilia, Corpo Consolare, Amsd, Ussi Sicilia e Acs Sicilia; si suddivide in due sezioni (lungometraggi e cortometraggi) e attribuisce il premio Paladino d'Oro.

 

Francia, Inghilterra, Iran, Irlanda, Olanda, Russia, Polonia, Slovenia, Serbia, San Marino e Italia: queste le nazioni approdate alla fase finale dello Sport Film Festival. Film a parte, la Prize Commission, giuria che assegna il Paladino d'Oro ai personaggi del giornalismo e del cinema sportivo e del mondo dello sport in generale, ha inotlre candidato:

  • Giovanni Malagò (presidente del Coni Italia);

  • Maurizio Casasco (presidente della FMSI);

  • Carlo Parisi (dirigente televisivo dell’anno);

  • Javier Zanetti (ex calciatore e dirigente dell'Inter);

  • Simone Pianegiani (coach della nazionale italiana di basket);

  • Ninni Vaccarella (ex pilota);

  • Alex Zanardi (ex pilota, campione paralimpico e conduttore televisivo);

  • Giusy Versace e Raimondo Todaro (vincitori di Ballando con le Stelle);


La Rassegna Cinematografica Internazionale Sport Film festival si svolgerà dal 22 al 26 luglio; l'ingresso al Gran Galà è gratuito.
Per il ritiro degli inviti è necessario contattare la segreteria del Festival allo 091-5509868 o prenotarsi sulla pagina facebook Sportfilmfestival, o consultare direttamente il sito ufficiale www.sportfilmfestival.it.