Il maltempo è tornato ad abbattersi sulla Sicilia. Un nubifragio ha colpito l’area di Giardini Naxos e Taormina. La pioggia ha fatto ingrossare il torrente Sirina al punto da farlo esondare dal letto, nel tratto finale alla foce e scorrere sulla stradina che lo costeggia. Un’auto è arrivata fino alla spiaggia. Era parcheggiata sulla sponda destra, lato Giardini.

LEGGI: Allerta meteo 16 novembre

Il veicolo, in preda alla furia dell’acqua, si è fermato circa 50 metri più avanti, sull’arenile. Sono intervenuti i vigili del fuoco, arrivati dal distaccamento di Letojanni. Per recuperare l’auto è stata impiegata un’autogru.

Grande preoccupazione tra i residenti della zona, che chiedono da tempo la messa in sicurezza di quel tratto del torrente Sirina. Tre anni fa ci eravamo attivati per pulire noi il torrente e mantenerlo in sicurezza – dice Giuseppe Fascetto, responsabile dell’Hotel Diamond Resort Naxos di Taormina – ma ci hanno perfino denunciato e non ce l’hanno consentito. Abbiamo fatto appena in tempo a smontare il lido sulla spiaggia, altrimenti sarebbe andato tutto distrutto».