Totò Schillaci si racconta: l'indimenticato campione di Italia '90 è oggi al centro di un vero e proprio caso mediatico legato alle vicende della sua ex moglie, Rita Bonaccorso. Proprio in questi giorni, Schillaci sta presentando il suo libro e, per l'occasione, ha rilasciato un'intervista ad AdnKronos, nella quale parla anche dei temi più attuali.

Rita Bonaccorso vive in tenda da oltre un mese, dopo lo sfratto, ed è stata più volte protagonista di interviste e servizi televisivi. Le vicende della donna hanno chiamato in causa anche Totò Schillaci e la vita privata dei due è stata al centro di diversi articoli e servizi. "Sto vivendo questa vicenda in modo molto difficile", ha detto il campione delle "notti magiche". 

"Sono divorziato da parecchi anni e mi dà molto fastidio che certe televisioni, non sapendo che quando uno divorzia perde il cognome, usano il mio cognome non specificando che si tratta di Rita Bonaccorso e non più Schillaci, per farsi pubblicità", dice l'ex attaccante di Juventus e Inter. "Io in questa vicenda ho fatto il mio dovere, cercando di aiutarla in passato anche economicamente. C'è stato un punto in cui ho anche detto: 'la casa me la riprendo io, pago io il debito', ma lei sostiene di avere ragione e non ha voluto esser aiutata. Poi è normale che tutte queste cose fanno male anche per i miei figli. Io ho lasciato la casa anche per i miei figli".

GUARDA IL VIDEO