La gioia legata alla nascita di un bimbo si è trasformata in tragico avvenimento a Lipari. Una donna cingalese di 40 anni, alla 34esima settimana di gravidanza, è arrivata ieri pomeriggio in ospedale con forti dolori addominali, in seguito ad un distacco di placenta: il piccolo ha perso la vita.

Secondo quanto si è appreso, il bimbo era già morto quando la donna è arrivata al pronto soccorso dell'isola. Non c'è stato nulla da fare e i sanitari di turno al pronto soccorso non hanno potuto fare altro che verificare la mancanza del battito e chiamare d'urgenza l'elisoccorso, per trasferire la donna all'ospedale di Milazzo. La donna è stata operata, ma è ora ricoverata in prognosi riservata nel nosocomio mamertino.

A Lipari il centro nascita è chiuso a causa delle riorganizzazione della rete ospedaliera siciliana: da mesi sono tante le polemiche in merito e sicuramente questo episodio accenderà nuovamente il dibattito.

Foto di repertorio