È morta a soli 14 anni, probabilmente per un malore. A nulla è servita la corsa in ospedale, dopo che la madre l'ha trovata priva di sensi nella sua cameretta: la donna era andata a svegliarla per andare a scuola. La vicenda è accaduta a Rodengo Saiano, Brescia: la giovane è stata trasferita in ospedale in elicottero e mentre attendeva gli operatori sanitari anche la madre, infermiera, ha provato a rianimarla.

Purtroppo non c'è stato nulla fare, perché il suo cuore ha smesso di battere per sempre. Potrebbe essersi trattato di un arresto cardiaco, patologia rara, ma che colpisce un ragazzo su cento. Saranno gli accertamenti delle prossime ore a fare chiarezza su quanto è accaduto alla ragazzina, descritta come sempre solare e sorridente, brava a scuola e sportiva.