Un tram deraglia a Londra, a sud del Tamigi: il tragico bilancio è di 7 morti e 50 feriti. L’autista è stato arrestato, forse perché ubriaco al momento della sciagura. Tutto è avvenuto poco dopo le 6 del mattino, all’uscita di un tunnel poco dopo Croydon, la più popolosa municipalità della zona, alla periferia della metropoli.

Dei testimoni raccontano di aver sentito un forte rumore, probabilmente attribuibile al mezzo uscito dalle rotaie, forse per la troppa velocità, e andato a rovesciarsi sul terreno. Un gran numero di ambulanze, mezzi di soccorso e auto della polizia è arrivato qualche minuto più tardi. Secondo la stampa inglese si tratta del primo incidente su un tram che abbia provocato morti in Gran Bretagna dal 1959, quando due passeggeri e un autista persero la vita per la collisione fra il mezzo su cui viaggiavano e un camion nei pressi di Glasgow.