TRAPANI – È una bruttissima storia di violenza sessuale, peraltro familiare, quella che sarebbe avvenuta a Trapani e di cui parla il "Giornale di Sicilia". Una ragazza trapanese di appena 17 anni quattro mesi fa circa si è presentata agli agenti di polizia per denunciare il terribile accaduto.

Stando a quanto ha raccontato, da nove anni subisce abusi e molestie sessuali, praticamente quasi tutti i giorni. E l'orco non sarebbe un estraneo, ma il fratello oggi 24enne. Il giovane è stato arrestato e adesso si trova in carcere.