Ha lottato tra la vita e la morte, ma purtroppo ogni speranza si è spenta per Pierina Chiofalo, 40 anni, ieri sera. La donna era stata travolta da un'auto mentre faceva jogging, sabato scorso, a Bagheria L'incidente le ha causato alcune ferite interne gravissime: all'arrivo dei sanitari del 118 è subito apparso che le condizioni erano critiche. Trasportata in ospedale, è stato fatto il possibile per salvarla, ma alla fine si è spenta nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Civico di Palermo. Pierina Chiofalo era una sportiva, amava la corsa e aveva partecipato a diverse competizioni. Si allenava abitualmente.

Su Facebook si moltiplicano i messaggi di cordoglio, in un misto di rabbia, dolore e incredulità: "Non riesco a crederci Pierina – scrive Francesca – fino a pochi giorni fa eravamo al telefono. È assurdo quello che è successo, sappi che rimarrai sempre nel imo cuore col tuo sorriso e la tua dolcezza". "Amiamo correre, amiamo lo sport – scrive invece Giuseppe – ma allenarci nei centri urbani diventa sempre più pericoloso. Le auto non ci vedono, è come se non ci fossimo. Ciao Pierina, non è giusto tu sia andata via".