Ha lottato tra la vita e la morte per dieci giorni, ma purtroppo alla fine non ce l'ha fatta. Giorgio Lo Verde, ingegnere elettronico di 60 anni, era stato travolto a Piana degli Albanesi (Palermo) mentre era a bordo della sua mountain bike. Era tornato nel paese d'origine da Roma.

L'incidente è avvenuto il 13 agosto, mentre stava percorrendo la strada provinciale 102: secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato investito da un automobilista che è fuggito, all'interno di una galleria. A causa del violento impatto, aveva riportato diversi traumi, tra cui uno alla testa. Dopo dieci giorni di coma, Giorgio Lo Verde è deceduto. Sono in corso indagini per fare chiarezza su quanto accaduto.