Attenzione a una nuova modalità di truffa utilizzata a Siracusa. In realtà, la dinamica è molto simile ad altre già messe in atto in passato, ma purtroppo i malviventi trovano sempre qualcuno che ci casca. In questo caso, un uomo si è presentato a casa di una donna di 80 anni in via Irlanda, dicendo di essere un poliziotto. Ha detto all’anziana che per evitare l’arresto del figlio, coinvolto in un incidente stradale, doveva versare la somma di 5mila euro.

La donna, spaventata, ha consegnato al truffatore soldi in contanti e oggetti in oro. Soltanto dopo averglieli dati, ha capito di essere stata truffata e ha chiamato la polizia, denunciando l’accaduto. La questura di Siracusa, in una nota, ha spiegato:

“La polizia di Stato coglie l’occasione per ricordare a tutti i cittadini, e soprattutto alle fasce più deboli, di diffidare di coloro che chiedono somme di denaro spacciandosi per appartenenti alle forze dell’ordine o altro e di rivolgersi sempre ai numeri di emergenza”.