Il corpo senza vita di Antonio Crispi, 44 anni, è stato trovato nella mattinata di ieri, domenica 20 novemnbre, nelle campagne di Biancavilla (Catania), in contrada San Giovanni. L'uomo era residente ad Adrano, pur essendo di Biancavilla: il corpo giaceva all'interno della sua Fiat Stilo, con alcune ferite alla testa. La procura di Catania ha aperto un'inchiesta per omicidio: l'ipotesi più accreditata è quella del delitto maturato nell'ambito della sfera personale dell'uomo.

Antonio Crispi non ha precedenti penali, era molto conosciuto a Biancavilla e lascia moglie e tre figli. Pare sia stato ucciso con diversi colpi di pietra alla testa. Sul delitto indagano i carabinieri: si escludono, al momento, collegamenti con la criminalità organizzata. 

FOTO: BIANCAVILLAOGGI.IT