Vento e maltempo in Sicilia. Soprattutto nella parte occidentale dell'isola, che sarà sferzata da forti raffiche provenienti da sud-est. Già ieri I vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo sono intervenuti a Partinico per l’abbattimento di un palo in via Giannola. In via Stefano Marino, invece, una pesante lamiera si è abbattuta sopra due vetture, danneggiandole. Anche a Corleone, in contrada Carrubba, un palo della luce si è abbattuto e la zona è stata messa in sicurezza.

Mentre le temperature massime resteranno stazionarie, in giornata dovrebbero intensificarsi le piogge. I mari saranno molto mossi. Al mattino il cielo sarà nuvoloso, con possibili rovesci o temporali isolati nel centro dell'isola. Mentre sono previste schiarite nel settore ovest. Nel pomeriggio è prevista nuvolosità variabile a tratti, con schiarite più ampie a ovest. Sono attese precipitazioni isolate non escluse nel settore orientale. I venti meridionali saranno da moderati a forti e mari da molto mossi ad agitati.

MERCOLEDI' 21 DICEMBRE – Al Nord nubi su Nordovest e Lombardia con piogge sparse, al mattino anche sull'Emilia; schiarite su Liguria e Alpi centro-orientali. Neve dai 1400m. Temperature stabili, massime tra 5 e 9. Al Centro piogge sulla Sardegna, maggiore variabilità sulle peninsulari con piovaschi su Toscana e adriatiche. Temperature in rialzo, massime tra 13 e 16. Al Sud nubi irregolari con piogge e rovesci su Calabria, Lucania ed est Sicilia, localmente in Campania. Schiarite sulla Puglia. Temperature poco variate, massime tra 14 e 17.

GIOVEDI' 22 DICEMBRE –  Al Nord torna il bel tempo su tutte le regioni con cieli generalmente sereni, ma anche con banchi di nebbia nelle ore più fredde sulla Val Padana. Temperature in rialzo, massime tra 7 e 10. Al Centro bel tempo prevalente su tutte le regioni, salvo velature al mattino e foschie notturne sulle conche umbre. Temperature stabili, massime tra 11 e 15. Al Sud variabilità con qualche pioggia sulla Sicilia ionica, nubi sparse e schiarite anche ampie sulle regioni peninsulari. Temperature stazionarie, massime tra 14 e 17.