Ladro gentiluomo

Dopo aver messo a segno il colpo, mandava baci alle dipendenti della banca. Dal luglio al dicembre del 2013, il ladro gentiluomo  avrebbe rapinato ben otto istituti di credito in Sicilia, per un bottino complessivo di oltre 90mila euro, ma prima di andarsene, da bravo galantuomo, mandava 'baci' alle dipendenti delle filiali.

Il rapinatore seriale, tradito dai suoi 1,98 metri di altezza, è il catanese Salvatore Cavallaro, 32 anni, arrestato dalla squadra mobile di Ragusa, grazie all'operazione denominata 'Smack',in esecuzione di un ordine di carcerazione.

[youtube]http://youtu.be/k6AAvEo-Q6c[/youtube]