Un ragazzo di 21 anni è morto all'ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento dopo essere stato soccorso per un malore. È successo nella tarda serata di domenica. A chiamare i soccorsi erano stati i familiari perché, secondo quanto si è appreso, il ragazzo aveva forti dolori all'addome e non riusciva a respirare bene. L'ambulanza, giunta nel quartiere Villaseta, lo ha trasportato fino a contrada Consolida, ma durante il tragitto le sue condizioni si sarebbero aggravate ed è deceduto per arresto cardiorespiratorio.

Gli agenti della sezione Volanti si sono recati sul posto per ricostruire l'accaduto: la direzione sanitaria dell'azienda ospedaliera, per comprendere le cause del decesso, ha dato incarico di effettuare un riscontro diagnostico. Adesso è necessario capire cosa possa aver provocato l'arresto cardiorespiratorio ed è possibile che, nelle prossime ore, venga eseguita una ispezione cadaverica sulla salma.