VILLAGRAZIA DI CARINI (PALERMO) – Una bimba di 19 mesi è stata colta da una grave crisi respiratoria a Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo. Come riporta "BlogSicilia", i genitori hanno chiamato terrorizzati il 118, spiegando che la piccola non riusciva a respirare.

Il medico rianimatore Diego Tantillo e gli operatori della centrale Filippo Brancaleone e Anna Mazzone hanno spiegato a mamma e papà alcune tecniche per aiutare la bambina a respirare. Tecniche preziose in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. I sanitari del 118 hanno proseguito l’assistenza alla bimba che è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Cervello di Palermo. Adesso è fuori pericolo.