Una siciliana sbanca "I soliti ignoti". La vincita di Nunzia Cannizzaro è la più alta nella storia del programma, ben 380.000 euro. L'operatrice socio-sanitaria di Savona, che ha evidenti origini isolane, ha dimostrato sin dall'inizio di essere un'acuta osservatrice e di avere grande intuito. Con intelligenza si è smarcata dai tranelli disseminati durante la partita e ha indovinato quasi tutte le identità in gioco.

È arrivata al gioco finale del "parente misterioso" con ben 190.000 euro. Nunzia ha deciso di rischiare e di dare la risposta direttamente su otto ignoti, decisione che consente di raddoppiare il montepremi accumulato. La donna non ha voluto conoscere il grado di parentela che legava il personaggio a uno degli otto ignoti né ha voluto giocarsi la possibilità di eliminarne quattro, aiuto che fa dimezzare il montepremi).

Ha creduto al suo istinto e ha confermato la sua scelta che si è rivelata vincente aggiudicandosi così 380.000 euro, la vincita più alta mai raggiunta in questo programma. Nunzia è sposata, ha due figli e un jack russell di nome Leo.