Vino - MenfiZona di produzione: parte del territorio comunale di Menfi, Sambuca di Sicilia e Sciacca, in provincia di Agrigento e di Castelvetrano in provincia di Trapani

Vitigni: Menfi Bianco: da uve Inzolia, Grecanico, Chardonnay congiuntamente o disgiuntamente, in percentuale minima del 75%. Menfi Rosso: da uve Nero d’Avola, Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon, Syrah congiuntamente o disgiuntamente in percentuale minima del 85%. La denominazione di origine controllata Menfi con la menzione di uno dei seguenti vitigni: Chardonnay, Grecanico, Cabernet Sauvignon, Inzolia, Nero d’Avola, Sangiovese, Syrah, Merlot è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti per almeno l'85% dal corrispondente vitigno. Il Menfi Feudo dei Fiori Doc si ottiene da uve Chardonnay e/o Inzolia e/o Ansonica in percentuale minima dell’80%, a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca bianca autorizzati della provincia di Agrigento. Il Menfi Bonera Doc è prodotto con le uve dei vitigni Cabernet Sauvignon, Nero D’Avola, Merlot, Sangiovese e Syrah, congiuntamente o disgiuntamente in percentuale non inferiore all’85%. Infine il Menfi Vendemmia Tardiva è ottenuto da uve Chardonnay, Catarratto bianco lucido, Inzolia e Sauvignon

Gradazione alcolica minima: Menfi Doc Bianco e Menfi Doc Rosso 11,5 gradi. Menfi Rosso Riserva 12,5 gradi

Caratteristiche organolettiche: Menfi Doc Bianco: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli e profumo delicato, fragrante; sapore secco, armonico, vivace. Menfi Doc Rosso: colore rubino intenso, profumo speziato, caratteristico e sapore asciutto, moderatamente tannico. Menfi Rosso Riserva: colore rubino intenso e profumo etereo di particolare finezza; sapore asciutto, sapido, di buona struttura.

Tipologie: Bianco, Rosso, Rosso Riserva, Chardonnay, Grecanico, Inzolia o Ansonica, Vendemmia tardiva, Cabernet Sauvignon, Merlot, Nero d’Avola, Sangiovese, Syrah, Feudo dei Fiori, Bonera, Bonera Riserva

Abbinamenti: I bianchi della Doc Menfi si abbinano ad antipasti di mare, involtini di melanzane, cozze, pasta con le sarde e pesce alla griglia. I rossi si accompagnano bene ai formaggi tipici siciliani come il Ragusano e il Pecorino Siciliano semistagionato e a secondi piatti quali gli involtini con carciofi, il polpettone siciliano e le braciole di vitello.

Riferimenti normativi: La Doc Menfi è stata riconosciuta dal DM 18.08.1995 modificato con DM 01.09.1997 pubblicato sulla GU del 12.09.1997

Foto: http://farm1.static.flickr.com/41/84862833_053893a337.jpg?v=0